Il Massaggio del Neonato col Papà

Il Contatto è una delle esigenze primarie nei primi mesi di Vita di un Neonato che rimarrà costante ed essenziale durante il corso della sua Esistenza

Fondamentale è per loro il bisogno di essere cullati, coccolati ed accarezzati dalla mamma, dal papà e dalle persone che compongono il loro nucleo familiare

L’esigenza del Contatto nasce dal fatto che il Tatto è il primo senso che il feto sviluppa nel grembo materno già all’ottava settimana di gestazione! Attorno alla ventesima settimana il piccolo è già in grado di avvertire il Tocco della mamma e del papà quando accarezzano il pancione. Quando nasce e deve ancora imparare ad interagire con il mondo extrauterino è proprio attraverso il Tatto che è in grado di comunicare con i propri genitori

L’importanza del Contatto dona al bimbo amore, affetto e protezione ma rappresenta anche un grande aiuto per la corretta crescita del suo sistema nervoso ed immunitario; per favorire uno sviluppo cognitivo migliore; per alleviare fastidi come le coliche gassose o i dolori muscolari; per stimolare la produzione degli ormoni “della felicità” come le endorfine attraverso il rilassamento abbassando così gli ormoni dello stress; per stimolare l’ossitocina (l’ormone dell’amore e del legame) sia nel donatore che nel ricevente

Il Massaggio al Neonato è un modo speciale, prezioso ed emozionante, importante per il bambino quanto per i genitori, utile a rinforzare il loro legame affettivo, a conoscersi meglio e a stare insieme in modo piacevole

Entrambi i genitori possono quindi dedicare del tempo al proprio bambino con la Pratica del Massaggio Infantile e apprendere nella maniera corretta i movimenti, i gesti e le posizioni giuste che li rendono più sicuri delle loro capacità acquisendo competenze: conoscere alcune gestualità semplici e delicate li aiuterà a godere appieno della Bellissima Esperienza che è il Massaggio

Il massaggio insieme al papà…

Il Massaggio del Neonato insieme al suo Papà è un ottimo modo per migliorare la loro relazione affettiva e comunicativa e fortunatamente i papà di oggi hanno un interesse sempre più attivo ad esserci nella cura dei loro bambini sin dalla nascita

I papà sono i primi a poter essere accanto alle mamme, sostenendole fisicamente ed emotivamente durante gravidanza, parto e post-parto. Sono coloro che supportano la mamma svegliandosi la notte per cullare il bambino che non dorme e per cambiarlo. Hanno piacere di essere presenti e partecipi alle visite e ai momenti più importanti della vita del bebè

Per l’uomo la gravidanza è un fattore principalmente mentale, concretizzabile con l’accarezzamento del pancione e l’ascolto del bebè: sin dall’attesa il tocco è un modo fondamentale per restituire consistenza e fisicità a tutti i pensieri che affollano la mente, per placare ansie e paure, per poter affermare “Eccoti qui…ci sei e ti sento muovere”

Il tocco diventa così veicolo di presenza e conoscenza, il senso che può confermare la propria paternità fisica, anche se dall’esterno. Alla nascita del bambino, questo tocco può ovviamente continuare: è in questo momento che l’uomo diventa veramente padre, vedendo il figlio, tenendolo tra le braccia consolidando una comunicazione diretta con lui

Questo Tocco può continuare attraverso la Pratica de Massaggio…infatti il massaggio al bambino diventa un mezzo nuovo per poter comunicare e negli ultimi anni molti papà, con una grande competenza emotiva hanno tanta voglia di viversi questa esperienza speciale

I benefici del Tocco sin dai primissimi giorni di Vita del bambino da parte del papà sono tanti:

  • maggiore autostima come genitore
  • migliore comprensione delle esigenze del proprio figlio
  • maggiore consapevolezza di donare benessere al proprio bambino

Sono stati condotti degli studi i quali chiedevano ai papà i motivi per i quali avevano piacere di trascorrere del tempo massaggiando il loro bambino, ed essi sono:

1. dare una pausa alla mamma

2. aiutare a diminuire lo stress nel bambino

3. apprezzare l’opportunità di godersi il loro bambino

4. Instaurare un intimo legame col proprio bambino 

I bambini massaggiati tendevano a salutare i padri con un contatto visivo più diretto, grandi sorrisi e maggiori vocalizzazioni

Stabilire un legame solido nelle sue prime fasi…

contribuirà ad avere un rapporto forte e sano durante la Vita!

© 2021 Satnam Massaggi "equilibrio e armonia" di Antonella Carpita.
Via Ciro Menotti, 1 51031 Agliana (PT) - Codice Fiscale: CRPNNL80M66L042S - Partita Iva: 01957860479 - Codice Registro Fedolistica: OL-016P - All Rights Reserved.

Privacy Policy e Cookie



Designed By DAG Creativo

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.