L'arte del massaggio e la comunicazione

Il Massaggio è una Forma Privilegiata di Comunicazione, in quanto attraverso l’ascolto del Tocco Consapevole dell’Operatore e il Totale Rilassamento del Cliente che si affida durante la pratica del Massaggio... avviene uno scambio che va oltre le parole, in quando la Comunicazione avviene su altri livelli (ascolto del ritmo del respiro, del ritmo del cuore e del ritmo dei silenzi), che diviene per tale motivo una Forma Privilegiata.

Il  Tatto è il primo senso a formarsi nell'embrione umano e per tale motivo il bisogno di Contatto Fisico e di Stimolazione è una necessità primaria dell’uomo che rimane costante per tutta la Sua Vita.

Il Massaggio soddisfa in modo efficace questa necessità di contatto fisico e di attenzione, di calore e sicurezza; appaga il bisogno profondamente umano di toccare ed essere toccati  e, attraverso la pelle, agisce sull’intero organismo e sui singoli organi.

L’importanza di fare e farsi massaggiare è quella di armonizzare, attraverso il tocco, il corpo e la mente, preservando e aumentando così la salute ed il benessere, riducendo lo stress, alleviando i dolori originati dalle tensioni, facilitando il sonno e sviluppando i legami fra le persone permettendo la nascita di sentimenti quali fiducia, rispetto e comprensione; inoltre da un punto di vista più sottile, l’importanza di fare e farsi massaggiare è quella di giungere ad un riequilibrio energetico che apporta una generale sensazione di benessere e pace, una profonda percezione del proprio corpo, delle proprie emozioni e dei sentimenti.

 

Il Massaggio è:

  • Prima forma di comunicazione non verbale, grazie al «Tocco Consapevole»

Il massaggio può considerarsi un bellissimo viaggio interiore per ritrovare la pace e riscoprirsi, diventa cosi una forma di comunicazione non verbale, tra chi lo riceve e chi lo effettua, in grado di trasmettere tutto ciò che comunichiamo senza le parole e al di là delle parole…in quanto la comunicazione sta già avvenendo su altri piani.

Il senso del tatto  è, fra i cinque sensi, sicuramente quello più importante perché da esso dipende la coscienza di noi stessi e la percezione della realtà che ci circonda; crescendo troviamo nuovi canali di comunicazione come lo sguardo, il sorriso, la parola, ma la necessità del contatto epidermico rimane forte anche per gli adulti e tutto ciò accade attraverso il semplice tocco delle mani che, trasmettendo fiducia, calore umano e contenimento diventa anche qualcosa che ci mette in contatto con la nostra interiorità e i nostri bisogni e se eseguito con amore riconosce il linguaggio del corpo e ne segue i ritmi naturali.

  • Prima forma di cura naturale applicata da tutti almeno una volta nella vita

Il massaggio è uno dei gesti più naturali che compiamo quotidianamente in maniera istintiva. Soffermiamoci un attimo a pensare…ad ognuno di noi sarà sicuramente capitato di frizionare una spalla indolenzita per una contrattura, oppure appoggiare la nostra mano in quella parte del corpo che ci fa male dopo avere preso una botta o ancora quando il nostro bambino/a cade e  si fa la bua, noi subito appoggiamo le nostre labbra, dandole/gli un bacio di conforto per attenuare il dolore…certamente è cosi,  inconsapevolmente il primo gesto naturale che facciamo è quello di massaggiare grossolanamente la parte dolorante avvertendo così un leggero beneficio in quanto tramite la manipolazione manuale, si svolge un'azione analgesica sulle parti dolenti dell'organismo.

 

  • Prima forma di terapia fisica utilizzata nel tempo da differenti civiltà per il trattamento delle malattie

Il massaggio è una delle più antiche e semplici forme di “terapia” nata con la vita e appartenente tanto al genere umano quanto a quello animale.

Molte popolazioni di paesi differenti e anche molto lontani tra loro, hanno praticato questa forma di terapia per lenire le sofferenze di un suo simile; di tutto ciò ne abbiamo testimonianza, in quanto sono stati ritrovati pitture murali che evidenziano la pratica del massaggio in diverse culture che non si sono mai incontrati tra loro.

L'arte medica sembra abbia avuto inizio proprio con il massaggio che attraverso un insieme di manovre eseguite sul corpo per alleviare dolori muscolari o articolari, per decontrarre la muscolatura, per tonificare il volume dei tessuti, aiutava a preservare e migliorare il benessere psicofisico allentando cosi tensioni e fatiche.

Inoltre la pratica del massaggio consentiva una più facile applicazione di oli ed unguenti sulla pelle per mantenerla morbida, idratata ed elastica.

 

La Magia del Tocco nel Massaggio

Numerosi studi hanno dimostrato che il contatto fisico riveste un’importanza fondamentale per gli essere umani e per gran parte delle specie viventi.

La spiegazione di questo fenomeno va cercata negli effetti psicofisici del tatto e nella cascata di neurotrasmettitori che vengono rilasciati dal sistema nervoso quando ci sfioriamo.

La pelle e il cervello sono strettamente collegati a livello anatomico e funzionale, in quanto si sviluppano a partire dallo stesso tessuto embrionale e dai qui derivano i numerosi benefici dei massaggi a livello del corpo e della mente.

Proprio per tale motivo è importante prendersi cura di se stessi, concedendosi  un massaggio il più spesso possibile o almeno rendere il massaggio una piacevole abitudine quotidiana attraverso  un automassaggio a testa e piedi.

Durante il Massaggio il corpo rilascia numerosi neurotrasmettitori, tra cui le endorfine che sono sostanze endogene dotate di proprietà analgesiche ed euforizzanti e l’ossitocina che è considerata l’ormone dell’amore/buonumore ed è implicata in molteplici aspetti della vita affettiva e relazionale.  Inoltre, il massaggio contribuisce ad abbassare i livelli di cortisolo (ormone dello stress) e a ridurre il disagio provocato dalle situazioni di tensione e affaticamento psico-fisico.

Il massaggiare è una reazione innata di difesa per cercare di lenire il dolore in modo immediato e naturale, ma può essere utilizzata anche quando si voglia raggiungere particolari sensazioni di benessere.

Il massaggiatore è un ricercatore che studia tutta la vita queste reazioni perfezionando di volta in volta il tocco e l’intenzionalità delle proprie mani, che entrano in contatto con un altro corpo con lo scopo di migliorarsi di volta in volta.

Proprio per queste ragioni il massaggio può essere considerato una forma d’arte governata dalla passione e dall’intuizione, perfezionata nel tempo dallo studio, dall’esperienza e dall’intenzionalità del massaggiatore stesso.

 

 

 

Benefici

Il massaggio, questa millenaria terapia naturale è uno dei metodi più validi per mantenere la propria salute fisica e psichica e ritrovare la calma interiore…i suoi benefici sono innumerevoli anche sull’aspetto immunitario ed ormonale.

Ogni tecnica manuale o tipologia di trattamento porta con sé diversi tipi di effetti su di noi e sul nostro corpo; esistono però alcuni effetti e benefici che si possono accomunare se non con tutti, con la maggioranza delle tecniche di massaggio presenti oggi.

Il Massaggio

  • Allevia i dolori articolari e muscolari
  • Rinforza la muscolatura
  • Stimola la circolazione sanguigna e linfatica
  • Favorisce la qualità del sonno
  • Equilibra l'apparato digerente
  • Attenua il mal di testa

Da un punto di vista ormonale ed emozionale

  • Abbassa i livelli di cortisolo nel sangue
  • Aumenta i livelli di ossitocina
  • Aiuta a ripristinare il contatto fisico tra le persone
  • Sviluppa la percezione e consapevolezza del nostro mente-corpo
  • Fortifica la risposta immunitaria dell'organismo

 

Controindicazioni e Precauzioni

In presenza di alcuni disturbi o patologie il massaggio può non essere indicato, in quanto potrebbe risultare svantaggioso anziché benefico.

Ecco alcune possibili controindicazioni del massaggio, per poter garantirne la sicurezza e l’efficacia:

  • Durante i primi 3 mesi di gravidanza
  • In seguito ad interventi chirurgici
  • In presenza di traumi recenti
  • In caso di disturbi cardiaci
  • In presenza di malattie della pelle ed infettive
  • In caso di stati febbrili in atto

E’ inoltre prudente praticare un massaggio molto leggero in caso di:

  • mestruazioni
  • dopo un pasto abbondante

 

Ecco 7 buoni motivi per concedersi del tempo per se stessi attraverso la pratica del  Massaggio:

1  Perché previene e mantiene corpo e mente in costante benessere e in salute

2 Perché purifica, ossigena, nutre il nostro organismo mantenendolo forte e sano

3 Perché fortifica il sistema immunitario e la funzionalità del sistema ormonale allontanando vari disturbi

4 Perché mantiene costante la connessione con la propria Interiorità, il proprio Sé, la propria Anima

5 Perché migliora la comunicazione e i rapporti con se stessi e gli altri

6 Perché aumenta la conoscenza di noi stessi

7 Perché migliora la consapevolezza di noi stessi

 

 

Il Pensiero di Osho sul Massaggio

Il massaggio è un’arte sottile,

non si tratta soltanto di abilità, ma piuttosto d’amore.

Dapprima impari la tecnica ed in seguito la dimentichi.

Quando conosci profondamente il massaggio,

il novanta per cento del lavoro si fa attraverso l’amore, il dieci per cento attraverso la tecnica.

Basta il contatto d’amore perché il corpo si rilassi.

Se senti amore e comprensione per la persona che massaggi,

se la vedi come un’energia di valore inestimabile,

se le sei riconoscente per la sua fiducia in te e per il fatto che ti lascia agire su di lei con la tua energia,

allora dai sempre più l’impressione di suonare uno strumento musicale.

Non soltanto la persona, ma anche tu sarai rilassato.

Massaggiando, massaggia soltanto, non pensare a nient’altro.

Entra nelle tue dita, nelle tue mani come se la tua esistenza stessa vi entrasse.

Non accontentarti di un toccare fisico.

La tua anima penetra nel corpo dell’altro e le tensioni più intense si sciolgono.

Del massaggio fanne un Piacere, non un lavoro. Fanne un gioco e divertiti.

tratto da “The shadow of the whip”

 

© 2020 SatNam massaggi "equilibrio e armonia" di Antonella Carpita.
Via Ciro Menotti, 1 51031 Agliana (PT) - Codice Fiscale: CRPNNL80M66L042S - Partita Iva: 01957860479 - Codice Registro Fedolistica: OL-016P - All Rights Reserved.

Privacy Policy e Cookie



Designed By DAG Creativo
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.